Amore e solitudine in Gustav Mahler. Rückert Lieder

Come un lontano messaggero è venuto nel suo tempo vuoto, spento, scettico, questo artista sublime nelle idee, inaudito nella forza e nello splendore virile del suo pathos, per far dono dell’ultimo mistero della Musica sul Mondo e sulla Morte.

 Ernst Bloch

 


Con queste parole il filosofo tedesco definiva la figura di Gustav Mahler, artista d’élite, oltraggiosamente moderno per il suo tempo, protagonista della Vienna musicale nel passaggio al ventesimo secolo, musicista della Sinfonia e del Lied, fortemente drammatico nel magma di sensazioni sonore delle sue Sinfonie, splendidamente umano nell’espressività dei suoi Lieder. Perché è proprio il Lied la vera anima del suo linguaggio musicale.


Con questa sua prima pubblicazione, frutto di una minuziosa indagine storico-biografica, l’autrice vuole guidare il lettore alla scoperta del Mahler liederista e del suo mondo interiore attraverso i suoi scritti, le scelte poetiche, l’analisi della sua musica e dei suoi Lieder, permeati di natura e di dolore, di amore e di solitudine.

 

I testi di tutti i Lieder di Mahler, offerti in versione originale con traduzione italiana a fronte a cura dell’autrice stessa, rendono questo lavoro un ulteriore prezioso strumento per la comprensione e per l’ascolto dell’opera mahleriana.


Download
extract.pdf
Documento Adobe Acrobat 806.6 KB